Prova fumi Milano

by

Sapete cos’è la prova fumi? Sapete a cosa serve e perché è importante per la vostra sicurezza? Quanto costa? Da chi può essere eseguita? A queste e altre domande risponderemo spiegandovi il servizio prova fumi Milano del Gruppo WR.

Prova fumi Milano ecco cosa devi sapere!

Cos’è

Prova fumi MilanoA discapito del nome, la prova fumi non si limita a verificare solo il livello di emissioni ma consente di verificare il rendimento della caldaia. Un alto rendimento significa un basso consumo, un basso rendimento significherà un alto consumo.

L’operazione consiste nell’analizzare la combustione dell’ossido di carbonio che si concentra nell’impianto e che deve rispettare dei parametri stabiliti dalla legge.

La prova fumi viene anche chiamata controllo dell’efficienza energetica o prova combustione.

Prenota la tua prova fumi 0283595649

Perché è importante!

  • Sicurezza degli ambienti domestici.
  • Risparmio energetico.
  • Per ridurre le emissioni inquinanti.
  • Perché è regolamentata da una legge il DPR n. 74 del 2013 che stabilisce una periodicità dei controlli, obbligatori, che sono annuali, biennali e quadriennali. A seconda del modello di caldaia il controllo avrà una periodicità differente, che sarà proporzionale al tasso di inquinamento prodotto.
  • Perché il mancato controllo comporta sanzioni da 500 a 3000 euro e nei casi più gravi il blocco dell’impianto.
  • Per risparmiare soldi sulla bolletta. Un impianto efficiente fa risparmiare.

Cosa succede a chi non esegue regolarmente la prova?

  • Specie negli apparecchi alimentati a gas, metano o GPL, aumenta la probabilità di perdite di gas; creando potenziali situazioni di intossicazione o di uno scoppio accidentale.
  • Si può sviluppare monossido di carbonio un gas da combustione particolarmente insidioso perché insapore, inodore e letale.

Le statistiche, ma ancor di più la cronaca, dicono che la maggior parte degli incidenti, negli impianti a metano che sono i più diffusi, sono provocati per incuria, trascuratezza e scarsa cura dell’impianto.

Chi la può realizzare a norma di legge!

Non tutti sono abilitati per questo servizio, solo le ditte certificate ai sensi del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico n.37 del 22 gennaio 2008 ed iscritte ai catasti regionali. Questo è importante perché solo i tecnici abilitati possono riportare, sulle schede 11 e 12 del libretto di impianto e sul pertinente rapporto di controllo di efficienza energetica, i dati della prova. I risultati verranno siglati dal proprietario/inquilino/conduttore/amministratore di condominio (per impianti centralizzati) che ne sottoscrive copia per ricevuta e presa visione.

 

Cose utili da sapere sulle caldaie per la prova fumi Milano!

L’Italia è suddivisa in 6 regioni climatiche, ovviamente a Bolzano ci sono condizioni differenti da Messina e conseguentemente abbiamo date differenti per accendere gli impianti di riscaldamento. In Lombardia (che appartiene alla zona E) i riscaldamenti possono essere accesi dal 15 ottobre al 15 aprile    per un totale di 14 ore giornaliere. In caso di condizioni meteo eccezionali, questi parametri possono essere modificati con ordinanza dal sindaco.

Quanti gradi tenere in casa?

A imporre dei paletti è la legge che fissa la regola a 20 °C nelle abitazioni, con +2 °C di tolleranza mentre per le attività industriali e artigianali sono 18 °C di massima, sempre con +2 °C di tolleranza.

Per quando si possono tenere accesi?

Gli impianti non vanno accesi prima delle 5 del mattino e vanno spenti entro le 23.

Tre regole base per usare bene il riscaldamento

  • Evitare le dispersioni del calore chiudendo bene porte e finestre.
  • Non coprire in alcun modo i termosifoni, specie con i panni da asciugare
  • Riscaldare solo le stanze utilizzate, chiudendo a chiave le porte delle stanze non utilizzate.
  • A inizio stagione va eliminata l’aria presente nei radiatori. Questa Operazione è fondamentale per ottenere il massimo rendimento dai radiatori. È semplice, basta munirsi di una bacinella e agire sull’apposita valvola generalmente posta in alto/lato sul termosifone.

Il servizio prova fumi Milano del Gruppo WR vi garantisce interventi rapidi, qualificati e economici.

I nostri tecnici sono disponibili a realizzare la prova dei fumi ma anche e ovviamente a fare la manutenzione della caldaia rivolta al corretto funzionamento dell’impianto, con la pulizia del bruciatore e dello scambiatore di regolazione. Per la tua caldaia, scegli la sicurezza del Gruppo WR!

Summary
Review Date
Reviewed Item
Prova fumi Milano
Author Rating
51star1star1star1star1star
Chiama Ora
Whatsapp
Email