Quando si possono accendere i termosifoni

Quando si possono accendere i termosifoni

by

Quando si possono accendere i termosifoni durante l’anno?

Quando si possono accendere i termosifoni per riscaldare le nostre case? Scopri tutto in questo articolo.

Se sei capitato in questo articolo è perché sei sicuramente alla ricerca di informazioni su quando hai la possibilità di accendere i termosifoni. Prima però di arrivare a questo devi capire che tipologia di impianto hai in casa e come puoi monitorarlo. In questo articolo andremo perciò a parlare dei vari impianti di riscaldamento e di come sfruttare tutte le loro caratteristiche. Scoprirai anche quando si possono accendere i termosifoni e come regolarsi per l’accensione. Continua questa lettura per scoprire tutto quello di cui hai bisogno.

Che cos’è l’impianto di riscaldamento?

L’impianto di riscaldamento è uno dei principali impianti che troviamo in casa. Grazie a questi impianti abbiamo la possibilità di riscaldare i nostri ambienti e di avere una casa confortevole pronta ad accoglierci in inverno. Ci sono due diverse tipologie di impianti di riscaldamento in cui possiamo imbatterci, nelle prossime righe li andremo a scoprire meglio.

L’impianto di riscaldamento centralizzato

L’impianto di riscaldamento centralizzato è un impianto di vecchia concezione. Lo troviamo infatti negli edifici storici della città o di vecchia costruzione. Questo impianto era realizzato collegando tutti gli appartamenti ad un’unica caldaia condominiale che era presente solitamente all’interno delle cantine. Ovviamente è ancora in circolazione e ci sono ancora moltissimi palazzi ed edifici che hanno l’impianto di riscaldamento centralizzato. Questa tipologia di impianto come abbiamo detto prevede l’utilizzo di un’unica caldaia per tutti gli appartamenti nell’edificio grazie alla quale possiamo usufruire dei termosifoni e dei caloriferi.

Come funziona?

Il funzionamento è molto semplice, la caldaia è regolarmente accesa annualmente ed è impostata su determinate fasce orarie che sono previste dalla regione in cui viviamo. Non abbiamo la possibilità di decidere in autonomia. Ciò vuol dire che ogni appartamento sfrutterà il calore dei termosifoni per la fascia oraria in cui è impostata la caldaia.

Questo negli anni ha portato diversi problemi perché a volte le fasce orarie comprendevano l’intera giornata, e quindi dalla mattina presto alle 6:00 fino a tarda serata. Questo portava le persone che vivevano gli appartamenti a dover aprire le proprie finestre per un eccessivo caldo presente nelle stanze in pieno inverno. Non era infatti possibile definire la temperatura né avere la possibilità di spegnere il dispositivo.

Chiamaci allo 0283595649 per richiedere maggiori informazioni

Come sono cambiate le cose oggi?

Quando si possono accendere i termosifoni

Negli ultimi anni le cose sono cambiate. La legge infatti prevede l’utilizzo di valvole termostatiche obbligatorie per chiunque abbia un impianto di riscaldamento centralizzato. Ciò vuol dire che in ogni appartamento tutti i termosifoni dispongono di una valvola termostatica avendo così la possibilità di decidere di accendere e spegnere i termosifoni a proprio comodo. Ed avendo anche la possibilità di decidere la gradazione che vogliamo avere in una determinata stanza. In questo modo si sono ridotti alcuni dei disagi principali che si erano manifestati negli anni passati.

L’impianto di riscaldamento centralizzato autonomo

L’altro impianto di riscaldamento che troviamo e l’impianto di riscaldamento autonomo. Questo impianto possiamo definirlo di nuova concezione è già in circolo da diversi anni e permette, qualora vi fosse la possibilità da parte di un condominio, di distaccarsi dall’ impianto centralizzato e di disporre di una caldaia nel proprio appartamento per creare appunto un impianto di riscaldamento individuale.

Quindi chi ha questo impianto dispone di una caldaia personale all’interno della propria abitazione che può gestire come meglio crede. Sarà perciò lui a decidere quando accendere i termosifoni e a che gradazione.

Sarà sempre lui a definire quando poterla spegnere. Ovviamente porta numerosi vantaggi anche in fattori di consumo. Perché se siamo delle persone che non vivono costantemente l’appartamento non avremo bisogno di attivarli durante la giornata ma magari di accenderli soltanto un paio d’ore la sera. Al contrario di chi magari invece vive l’abitazione tutto il giorno.

Chi si occupa degli impianti di riscaldamento?

Ad occuparsi di questi impianti di riscaldamento è il professionista idraulico. L’idraulico è colui che si occupa dei più importanti impianti che troviamo nel nostro appartamento come:

  • l’impianto idrico
  • idraulico
  • termoidraulico
  • riscaldamento

Tutti questi impianti sono correlati tra loro e legati. Perciò se dobbiamo eseguire un impianto, modificarlo, sostituirlo, crearne uno nuovo, progettarlo o eseguirne la manutenzione è all’idraulico che facciamo riferimento. Sarà infatti lui a dirci come costruire al meglio un impianto di riscaldamento che possa riscaldare bene le nostre abitazioni.

Telefonaci! 0283595649 

Quando si possono accendere i termosifoni durante l’anno?

Ed eccoci arrivati alla fatidica domanda quando si possono accendere i termosifoni durante il periodo invernale?

La risposta è molto semplice se abbiamo un impianto di condizionamento autonomo possiamo accendere i termosifoni quando vogliamo. La caldaia è nel nostro appartamento e saremo noi a decidere se vogliamo sfruttare il calore dei termosifoni oppure no. Se invece disponiamo di un impianto di riscaldamento centralizzato non siamo noi a deciderlo. Ci sono ogni anno delle date prestabilite da parte degli enti regionali ed è infatti la regione a decidere in base al tipo di zona geografica e dal clima che viviamo, quando è possibile accedere la caldaia.

Quindi la regione anno dopo anno da una data ufficiale dalla quale poter procedere all’accensione della caldaia. Oltre alla data d’accensione ci fornisce anche la data di quando dovranno essere spenti i termosifoni. Al tempo stesso stabilisce la fascia oraria in cui i termosifoni devono essere accesi di zona in zona. Non è perciò una decisione che spetta né al condominio né al condomino proprietario dell’appartamento. Ma è sempre qualcosa che si decide di regione in regione.

A chi ci rivolgiamo?

Come ti abbiamo già detto quando ti troverai davanti alla necessità di dover accendere i termosifoni è l’idraulico che dovrai contattare. Se ti trovi a Milano, in provincia di Milano o nelle zone limitrofe puoi fare affidamento sulla nostra attività su quando si possono accendere i termosifoni. Metteremo a tua disposizione un professionista che si occuperà dell’accensione della caldaia condominiale permettendoti così di poter sfruttare l’impianto di riscaldamento. Non esitare perciò e chiamaci subito, troverai un professionista pronto a rispondere alle tue esigenze sempre.

Chiamaci subito e richiedi il tuo appuntamento 0283595649

Seguici anche su Facebook

Chiama Ora
Whatsapp
Email